Siete cuochi professionisti ed utilizzate ancora l'aceto in cucina come detersivo, meglio lasciare perdere

Non utilizziamolo per pulire o disnfettare a livello professionale

Share |

Torino 16/03/2020

Facendo riferimento all’articolo che abbiamo publicato il 15/03/2020 in merito all’utilizzo dell’aceto come disinfettante abbiamo chiesto ulteriori chiarimenti ad un esperto del settore il chimico Zabrizio Zago.
Pubblichiamo quindi un suo documento dove spiega con grande dovizia di particolari perché debba essere evitato l’utilizzo dell’aceto come detersivo.
Come ben sappiamo è invece molto radicato l’uso di questo “prodotto” in cucina.
I cuochi continuano ad utilizzarlo per le pulizie e per “disinfettare” le superfici o per lucidare le posate.
Questo impiego invece è assolutamente vietato (vedi pagina 4)

Leggi il documento completo

Vai alla news "ACETO UN OTTIMO DISINFETTANTE"

Per maggiori informazione potete compilare il sottostante form.